DONA PER LA NATURA

PERCORSI PER BIRDWATCHING A BUCCINASCO (MI)

Qui di seguito sono riportati i percorsi che toccano i punti principali dove poter effettuare il birdwatching o biowatching più in generale. Buccinasco è un Comune che ha la fortuna di offrire dei siti straordinari a livello naturalistico. Un vero trampolino di lancio per tutti gli appassionati di Scienze Naturali e Biologiche. Sono stati selezionati 4 percorsi: i primi due relativi all’ambito urbano e gli ultimi due a quello agricolo.

Il primo percorso (FIG. 1) parte da Spina Azzurra, prosegue verso il fontanile Mortisia, ancora dritto per la Via della Musica. Qui si può raggiungere il fontanile Brianzona o proseguire dritto verso il sentiero “camminando sull’acqua” al confine con Milano. Si procede verso il parco “Morandi – Scirea” e si giunge al parco Robbiolo recentemente riqualificato. Da qui poi si procede verso i laghetti del parco Spina Azzurra, concludendo così il primo percorso.

percorsobw1

FIG. 1

Il secondo percorso (FIG. 2) dedicato all’osservazione e alla fotografia naturalistica ha inizio dal laghetto Cava Burgo del parco di Corsico sito in via Resistenza. Una volta costeggiato tutto il perimetro dello specchio d’acqua, si prosegue verso il parco delle Fate di Buccinasco e si costeggia il laghetto del Comune di Buccinasco. Da qui si segue la strada fino a raggiungere il fontanile Testa di Monaca, proseguendo così lungo tutto il sentiero Spina Verde. Arrivati al fontanile Battiloca, si torna indietro percorrendo un tratto della passeggiata Rossini e ci si immette nel parco Salieri e Scarlatti. Seguendo la strada si torna quindi in direzione del Municipio di Buccinasco e poi al laghetto Cava Burgo di Corsico.

percorsobw2

FIG. 2

Il terzo percorso (FIG. 3) parte dal fontanile Battiloca, prosegue verso il sottopasso di Buccinasco Castello costeggiando le marcite di Buccinasci Castello e si giunge fino alla nuova zona umida in costruzione. Da qui poi si torna sulla strada principale e si allunga verso il fontanile Bazzanella. Si procede dirtto in direzione del Lago Santa Maria nel quale si può effettuare un’escursione lungo tutto il perimentro del lago. Dopo ciò si procede verso Gudo Gambaredo e all’incrocio di svolta a destra in direzione Pasturini. Dai laghi omonimi si può giungere al fontanile Carcana e successivamente al quartiere Terradeo. Da qui infine si può tornare presso Buccinasco Castello e quindi al fontanile Battiloca.

percorsobw3

FIG. 3

Infine il quarto percorso (FIG. 4) che partendo dal lago Santa Maria, passa per Gudo Gambaredo e andando dritto si giunge ai fontanili Campociocco e Campociocco Minore. Da qui si torna indietro e si svolta in direzione Cascinazza per arrivare ai laghi Carcana e in particolare al lago Mulino di Zibido San Giacomo. Passando per questa strada è possibile fermarsi vicino alla stazione di ambientamento delle cicogne bianche si San Pietro Cusico. Dai laghi Carcana si prosegue a ritroso fino al lago Santa Maria.

percorsobw4

FIG. 4