DONA PER LA NATURA

“Protagonisti” sono gli abeti rossi, in grado di resistere meglio al clima della zona. “La nostra esperienza –spiegano i volontari- dimostra che più del 50% di piante rimane in vita dopo il primo anno”.  Mille gli esemplari attesi nei prossimi giorni: verranno sistemati in via dei Mille, davanti al nido e alla materna. Il punto giusto per creare il “bosco delle Fate”, vista la presenza di un’area a verde da valorizzare e di una concomitanza: le tre i del nido sono intitolate a fate, gnomi e folletti. Ma non sono le uniche ragioni: vicino si trovano due laghetti e poi il parco della via Verdi in territorio di Corsico.

FIG. 1 – Distribuzione della nutria in Africa

Kenya: gli esemplari di castorino sono stati importati al Plateau Kinangop per l’allevamento da pelliccia nel 1950 (Harper e altri, 1990). Nel 1965 alcuni individui erano fuggiti e hanno raggiunto il lago Naivasha (Harper e altri, 1990). I Pitoni (Python rebae) sono stati introdotti come controllo biologico, ma sono stati inefficaci (Harper e altri, 1990). Nathan Gregory (Università di Princeton) ha riferito di aver visto le nutrie nel distretto di Laikipia del Kenya nel 2005 e ha fornito prove fotografiche per la conferma. Egli ha avuto anche la conferma dai suoi informatori posti sul fiume e sui laghi Narok Naivasha e Albalosit.

Zimbabwe, Zambia e Botswana
: le Nutrie sono state introdotte poco tempo prima del 1958  in Zimbabwe, Zambia, Botswana (Aliev, 1967). Howerth e altri (1994), le hanno segnalate  in Africa, mentre Woods e altri (1992) affermano che esse sono presenti in Africa orientale. Non vi è alcun indiziodella naturalizzazione della nutria (Johan du Toit, Mammal Research Institute di Pretoria, Sud Africa, scritto commun., 2001).
fonte: http://www.nwrc.usgs.gov/special/nutria/africa.htm

5 Commenti a “PARCO DELLE FATE”

  • #Buccinasco e i nemici degli alberi di Natale | Buccinasco – Rino Pruiti:

    […] sono già presenti ex Alberi di Natale, come ad esempio il ‘parco delle fate‘ clicca QUI link […]

  • #Buccinasco e i nemici degli alberi di Natale | Per Buccinasco:

    […] sono già presenti ex Alberi di Natale, come ad esempio il ‘parco delle fate‘ clicca QUI link […]

  • #Buccinasco e i nemici degli alberi di Natale | Rino Pruiti [il blog] Buccinasco:

    […] sono già presenti ex Alberi di Natale, come ad esempio il ‘parco delle fate‘ clicca QUI link […]

  • #Buccinasco e i nemici degli alberi di Natale | Ecologisti "per Buccinasco":

    […] sono già presenti ex Alberi di Natale, come ad esempio il ‘parco delle fate‘ clicca QUI link […]

  • #Buccinasco e i nemici degli alberi di Natale | Rete Civica Buccinasco (MI):

    […] sono già presenti ex Alberi di Natale, come ad esempio il ‘parco delle fate‘ clicca QUI link […]