DONA PER LA NATURA

La testa del fontanile Carchena si trova incastrata in una lingua di terra fra la roggia Mezzabarba e il cavo Belgioioso. Ha una modesta portata ma sempre attiva. La sua asta sfiora il laghetto Pasturini, si infila fra questo e l’altro laghetto posto più a sud e scende deciso verso sud , sottopassa la roggia Mezzabarba e la strada Gudo-S.Novo, poi sovrappassa l’asta del fontanile Pasturini e dopo circa duecento metri incrocia la piccola asta del fontanile Cento Pertiche e quindi vira bruscamente a est-sud-est, percorre affiancato alla roggia Colombana il confine con Zibido.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento